Scegliere un videografo indipendente comporta una lunga serie di vantaggi, come ad esempio il fatto di affidarsi ad un vero e proprio esperto. Non è un caso infatti che questa figura professionale si chiami “video-grafo”, termine derivante dal verbo greco “grafo”, che significa “scrivere”. Si tratta quindi di un esperto molto specializzato nel campo del montaggio, della realizzazione di video, dell’inserimento al suo interno di altri elementi grafici o di suono. La differenza con uno studio fotografico è netta, in quanto quest’ultimo si occupa soprattutto di curare un’immagine, mentre il videografo è colui che realizza l’intero video, curando ogni suo aspetto al meglio, quindi lo realizza con una visione a 360°

Scegliere un videografo indipendente significa quindi affidarsi ad un professionista che saprà come curare i dettagli richiesti dal cliente, saprà accontentarlo, saprà come consigliarlo al meglio per scegliere l’elemento migliore, che possa far risaltare un determinato momento del video, o una determinata immagine. Oltre a questo, scegliere una figura del genere significa anche avere davanti a sé una persona affidabile, che mira a creare con il cliente un rapporto basato sulla fiducia e soprattutto ad instaurare con lui una certa empatia. Questa è fondamentale per ottenere una perfetta riuscita del lavoro. Un videografo esperto infatti è anche colui che è in grado di saper gestire le richieste della clientela, accontentandola il più possibile, ma soprattutto riuscendo anche a capirne le esigenze.

Certamente, anche lo studio fotografico può essere dotato di figure professionali esperte, ma il videografo è molto più specializzato e scegliendolo, si avrà anche il vantaggio di avere un video sicuramente differente da quello degli altri clienti. 

Lo studio fotografico è specializzato in un altro settore, quindi tenderà a far risaltare dettagli differenti, che magari potrebbero portare ad un risultato meno efficace. 

Altro vantaggio derivante dalla scelta del videografo è la “pathos”: questo esperto vive con il cliente tutte le emozioni e cerca di trasferirle al meglio nel video. Quest’ultimo, soprattutto se realizzato per un matrimonio, senza dubbio sarà in grado di emozionare, di suscitare qualcosa nell’animo di chiunque lo veda. 

Ciò accadrà per ogni tipo di video che si intende realizzare, ovvero sia se il video mira a pubblicizzare i servizi di un’azienda, sia se mira a ricostruire i momenti più belli di una cerimonia, sia se vuole dare messaggi specifici. Questo significa che in tutti questi casi, il compito del videografo è sempre uno: quello di smuovere, creare, far rivivere emozioni, con i suoi magnifici video.